Stampa Pdf Condividi Aggiungi ai preferiti

Comunicazione - Appuntamento - 17/04/2024 10.00 14.30

"Direttiva NIS2, nuove frontiere nella Cybersecurity" - Evento NovaNext al Centro Congressi Unione Industriali - Mercoledì 17 aprile ore 10.00

La Direttiva NIS2, in vigore da più di un anno, è una normativa europea sulla cybersecurity che deve essere recepita a livello nazionale entro il 17 ottobre 2024. La normativa, rilevante per diversi settori, introduce nuovi obblighi e sanzioni. Iscriviti all’evento organizzato da Fortinet e NovaNext, con la partecipazione di TÜV Rheinland.

 

 

La Direttiva NIS2 rappresenta un importante aggiornamento nel quadro legislativo europeo per la cybersecurity. Essa introduce nuove regole e standard per garantire una maggiore sicurezza delle reti e dei sistemi informativi nell'Unione Europea. Con l'obiettivo di migliorare la resilienza a minacce digitali e incidenti informatici, la Direttiva NIS2 amplia il campo di applicazione rispetto alla precedente Direttiva NIS, includendo una varietà più ampia di settori e introducendo obblighi più stringenti e sanzioni rafforzate per le entità coinvolte.

 

Dalla Direttiva NIS alla NIS2

La Direttiva Europea NIS del 2016, recepita in Italia nel 2018, stabiliva misure comuni per la sicurezza delle infrastrutture digitali nell'UE, mirando a ridurre gli impatti di incidenti legati alla cybersecurity. Tuttavia, limiti emersi, come obblighi generici, mancanza di uniformità sul territorio e criticità accentuate dalla pandemia, hanno portato all'adozione della Direttiva NIS2 che introduce nuovi soggetti coinvolti, obblighi aggiornati e sanzioni.

 

Soggetti, obblighi e sanzioni: le novità della Direttiva NIS2

La Direttiva NIS2 è un passo significativo nell'evoluzione della normativa europea sulla cybersecurity, evolvendo gli standard di sicurezza informatica. Essa impone ai soggetti rilevanti, compresi i nuovi settori aggiunti, di implementare politiche di sicurezza avanzate. Questi obblighi includono la valutazione e mitigazione dei rischi, l'adozione di misure preventive, la protezione dei dati e dei sistemi, e la notifica tempestiva degli incidenti di sicurezza alle autorità competenti. Le sanzioni per la non conformità sono diventate più severe, riflettendo la crescente importanza della sicurezza informatica nell'era digitale.

La NIS2 non solo aumenta la copertura e l'intensità delle misure di sicurezza richieste, ma pone anche un'importante enfasi sulla responsabilità e la trasparenza delle organizzazioni. Questi cambiamenti significano un passo considerevole verso una maggiore sicurezza informatica in tutta l'Unione Europea.

 

Incontra gli esperti di Fortinet e NovaNext, a Torino e Milano, per fare chiarezza sulla Direttiva NIS2

Per approfondire tutte le novità della Direttiva NIS2 ed essere aggiornato per il prossimo ottobre 2024, partecipa all'evento "NIS2, nuove frontiere nella Cybersecurity" organizzato da Fortinet, leader nelle soluzioni integrate per la sicurezza informatica e NovaNext, system integrator che opera sul mercato da 35 anni, con la partecipazione di TÜV Rheinland, ente di certificazione.

 

L'appuntamento prevede DUE TAPPE, a TORINO il 17 APRILE, e a MILANO il 18 APRILE 2024: scegli la tua città e iscriviti subito!

 

ISCRIZIONI cliccando QUI.

 

AGENDA

 

10:00 → Registrazione e Welcome coffee

10:30 → Overview e approccio alla NIS2 di Emanuele Ermini, BDM OT Cybersecurity di Fortinet

11:15 → Portfolio Fortinet compliant NIS2 di Costel Onufrei, SSE OT Cybersecurity di Fortinet

12:00 → Case Study e Managed Services di NovaNext: innovazione e conformità nel contesto NIS2 di Massimo Littardi, Technical Account Manager di NovaNext

12:20 → Strumenti a disposizione delle aziende per ladeguamento alla Direttiva NIS2 di Maurizio Giordano, Sales Manager Italy, People & Business Assurance di TÜV Rheinland Group

12:45 → Q&A e Light lunch

 

I PIÙ LETTI

Do not follow or index