Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Unione Industriali Torino
Seguici su     
BLOG OPEN UI

ENGLISH   |   UI FOR YOU   |   Login

Hub dell'Innovazione - News - 27/02/2020

PROGETTI EUROPEI E INTERNAZIONALIZZAZIONE_ Polo Mesap

Progetti europei, bandi per la manifattura, programmi dedicati a tutte le PMI: le attivitā di internazionalizzazione del Polo sono strettamente correlate allo sviluppo dell'Innovazione in una cornice europea e offrono opportunitā di crescita diversificate per settori.

 

Qui una sintesi dei progetti seguiti da Mesap, alcuni in fase di sviluppo "pilot", altri già attivi.

 

  • Marketing dell’Innovazione con il Marchio Smart Systems Integrated®

La Piattaforma Tecnologica EPoSS ha riconfermato al MESAP la carica triennale di Ente Gestore del Marchio Collettivo Europeo Smart Systems Integrated®.

Il marchio rappresenta uno strumento strategico e di valore per rafforzare la visibilità e il posizionamento competitivo di prodotti definiti Smart Systems sui principali mercati internazionali e per dare un futuro ai risultati ottenuti da progetti co-finanziati.

Nell’ultimo anno alcune manifestazioni di rilevanza internazionale hanno offerto spazi e momenti dedicati alle imprese i cui prodotti hanno ricevuto il marchio. Tra i vari eventi si segnalano EFECS 2019 – European Forum for Electronic Components and Systems, EPoSS Annual Forum 2019, IoT Solutions World Congress 2019, ECS Brokerage Event 2020.

Ruicordiamo che questo marchio, che ha validità 3 anni e che è stato ideato da Mesap e regolarmente registrato presso EUIPO che tutela la proprietà intellettuale nell´Unione europea, viene rilasciato in seguito ad una valutazione tecnica, ad opera di esperti del settore, relativa alle caratteristiche e alla qualità di prototipi, dimostratori e prodotti che contengono o sono Smart Systems.

 

I vantaggi specifici del marchio sono:

  1. Certificazione di qualità per prodotti che hanno le caratteristiche adatte ad essere definiti Smart Systems;
  2. Visibilità e riconoscibilità dei prodotti rispetto ai competitor e sul mercato;
  3. Possibilità di seguire e misurare l’impatto generato dai prodotti con il marchio e dai progetti co-finanziati;
  4. Riconoscimento del valore della ricerca in ambito tecnologico.

Chi può richiedere il Trademark per il proprio Smart System: persone fisiche (studenti, professionisti, makers, ecc..), aziende, università, centri di ricerca e altre entità legalmente riconosciute. La call è aperta su tutto il territorio europeo senza vincoli di associazione.

 

Per maggiori informazioni visita il sito www.ssi-trademark.org.

 

  • Progetto E2DRIVER
     

E2DRIVER è un progetto eurpopeo dedicato alla formazione sugli audit energetici nel settore automobilistico.  Il progetto mira a sviluppare una piattaforma di formazione sull’efficienza energetica dedicata alle PMI per renderle consapevoli dei molteplici vantaggi che derivano dalla realizzazione di accurati audit energetici, fornendo loro le competenze e le informazioni necessarie per implementarne le raccomandazioni.

Il MESAP ha individuato 3 aziende pilota italiane che riceveranno una formazione gratuita da un team di esperti al fine di sviluppare azioni concrete per il raggiungimento di un risparmio energetico, economico e ambientale tangibile.

 

 

  • Progetto FIT4FoF

FIT4FoF, acronimo di “Making our Workforce Fit for the Factory of the Future”, di cui il Mesap è partner, ha come obiettivo l’individuazione di 100 nuovi profili professionali in ambito Industria 4.0. Tra le attività previste vi è la creazione di un Digital Upskilling Initiatives Catalogue, un catalogo digitale che raccolga le iniziative di upskilling a livello europeo per il miglioramento delle competenze dei lavoratori della Fabbrica del Futuro.

Per segnalare un'attività è possibile compilare il modulo disponibile su www.fit4fof.eu/catalogue/new: la migliore iniziativa sarà premiata all’evento finale del progetto.

 

  • Progetto 5E – Verso la definizione di una Joint Vision in ambito elettronico

5E è progetto che supporta l’industria elettronica europea nell’individuare le opportunità di federazione tra gli ecosistemi elettronici in nanoelettronica, elettronica flessibile e indossabile, e sistemi elettronici intelligenti.

Dal progetto verrà sviluppata una joint vision basata sull’individuazione di attività di cross-fertilizzazione e collaborazione  tra i tre ecosistemi elettronici coinvolti. Per identificare le opportunità più rilevanti sono stati attualmente coinvolti dal progetto più di 150 esperti, provenienti dalle 3 aree elettroniche, e sono state avviate attività trasversali – quali sondaggi e workshop – che hanno portato alla definizione di 10 opportunità, definite da progetto Grey Spots.

Scopri di più: www.5e-project.eu

 

  • I progetti finanziati da IoT4Industry

Proseguono le attività di IoT4Industry, un progetto europeo dedicato alle PMI che eroga quasi 4 milioni di euro sotto forma di voucher per studi di fattibilità, prototipi e dimostratori e progetti pilota in ambito Internet of Things per la manifattura.I bandi si sono chiusi, ma procedono le attività di avanzamento progettuale. Per conoscere più nel dettaglio l'iniziativa e i progetti finanziati visita il sito www.iot4industry.eu/funded-projects . Avrà uno spazio anche ad Hannover Messe 2020 (20-24 Aprile 2020) presso il Wallonia Booth – Hall 8, Stand 22.

 

  • Progetto Boost4BSO

Boost4BSO è un’iniziativa Interreg Central Europe che partirà ufficialmente il 1 Aprile 2020 per migliorare lo sviluppo e il trasferimento delle conoscenze tra le BSO – Business Supporting Organisation – Central Europe. Il consorzio, composto da 8 partner, svilupperà un pacchetto completo di competenze BSO e un toolbox di implementazione per sostenere le PMI locali nella trasformazione verso l’Industria 4.0.

L’iniziativa si inserisce nella strategia del Polo di accompagnare le PMI nella digital transformation e di sviluppare collaborazioni con il Centro ed Est Europa per assumere un ruolo sempre più strategico a livello internazionale.

 

Pe rinformazioni sui progetti e le iniziative: Paolo Dondo, responsabile tecnico del Polo: p.dondo@advisor.mesap.it

 

 

PRIVACY    DISCLAIMER    CREDITS   
UNIONE INDUSTRIALI TORINO - VIA MANFREDO FANTI, 17 - 10128 TORINO - T (+39) 011 57181 F (+39) 011 544634 - COD. FISCALE 80082190010