Decreto Bollette - Iva su payback dispositivi medici

Il Decreto “Bollette” stabilisce che le imprese fornitrici di dispositivi medici, tenute all’effettuazione di versamenti finalizzati al ripiano dello sforamento dei tetti pubblici della spesa sanitaria, possono portare in detrazione l’IVA, scorporandola dall’ammontare dei versamenti effettuati.

Il Decreto “Bollette”[1]stabilisce[2]che le aziende che forniscono dispositivi medici a soggetti pubblici[3] nell’ambito delle cessioni regolate dal meccanismo finanziario del “payback” possono portare in detrazione l’IVA, procedendo allo scorporo della stessa...

Questo contenuto
è riservato ai nostri Associati.

Anche tu puoi accedere a migliaia di informazioni
e approfondimenti sul mondo dell'impresa e sul nostro
territorio diventando parte della nostra community!

Sei già associato? Accedi

Do not follow or index