Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
Unione Industriale Torino
Seguici su     
BLOG OPEN UI

ENGLISH   |   UI FOR YOU   |   Login
 

 

Questa pagina è aggiornata quotidianamente con le ultime novità dei nostri esperti Task Force in uscita con UI Daily News: tutte le informazioni divulgate sono disponibili nel MENU diviso per aree tematiche (sopra) o nelle pagine di archivio cronologico (qui sotto):

- Provvedimenti dal 10 aprile 2020, cliccare QUI.

- Provvedimenti dal 25 febbraio al 9 aprile 2020, cliccare QUI.

 

23/10/2020 - Undici regioni italiane 'zone a rischio': la Germania impone obbligo di quarantena o tampone

Per chi proviene da undici regioni italiane da sabato 24 ottobre scatterà in Germania l'obbligo di mettersi in quarantena o di farsi il tampone. Il governo tedesco ha deciso di inserire Lazio, Lombardia, Umbria, Valle d'Aosta, Piemonte, Toscana, Veneto, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Sardegna e la provincia di Bolzano.

Maggiori dettagli e delucidazioni a cura del Servizio Estero, cliccando qui.

-------------------------------------------------------------------

21/10/2020 - Coronavirus - Deliberazione della Giunta Regionale 20 ottobre 2020, n. 5-2124 - Test molecolari rapidi per la ricerca del virus SARS-COV-2 - Nuove disposizioni

La dotazione complessiva comunicata dalla Regione Piemonte è di 2,4 milioni di pezzi. 1 milione è stato già acquistato (600 mila dal Dirmei e 400 mila dalle aziende sanitarie), il resto è stato già ordinato.

La consegna della prima fornitura da un milione di pezzi si concluderà la prossima settimana e 164.000 test sono già stati consegnati sul territorio (50.000 alla Città della Salute di Torino, 19.000 all’Asl Città di Torino, 2.000 alla TO5, 900 alla TO3, 1.000 al San Luigi di Orbassano, 59.000 a Cuneo, 15.000 ad Asti, 13.500 ad Alessandria, 2.000 a Biella, 1.600 a Novara, 300 a Vercelli, mentre i primi quantitativi per il VCO sono in consegna nei prossimi giorni).

Dapprima impiegati per testare casi sospetti di Covid, negli ospedali e nei Pronto soccorso, per screening nelle scuole e nella Rsa e residenze per anziani, oltre che sul personale sanitario, sulle forze dell’ordine, negli uffici giudiziari e nelle Prefetture. Se qualcuno risulterà positivo entrerà in isolamento e sarà sottoposto al tampone molecolare per la conferma della positività.

Chi otterrà esito negativo potrà invece riprendere la sua normale attività. Il test rapido potrà essere richiesto anche da ogni cittadino che voglia sottoporsi a questo accertamento: dalla prossima settimana potrà essere prenotato in farmacia (a pagamento con un costo fra i 30 e i 45 euro), che invierà un infermiere al domicilio, o presso i laboratori pubblici e privati riconosciuti dalla Regione.

Sono previsti programmi di prevenzione attuati dai medici competenti presso i datori di lavoro privati.

D.G.R. n. 5-2124, cliccare qui.

-------------------------------------------------------------------

21/10/2020 - Sospensione degli ammortamenti

Possibilità di sospensione degli ammortamenti civilistici introdotta dal Decreto Agosto.

Maggiori dettagli e delucidazioni a cura del Servizio Tributario, cliccando qui.

-------------------------------------------------------------------

21/10/2020 - Credito di imposta per gli investimenti pubblicitari - Decreto Rilancio e Decreto Agosto

Sono state introdotte delle modifiche, limitatamente al 2020, al credito di imposta per gli investimenti pubblicitari su quotidiani, periodici e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali.

Maggiori dettagli e delucidazioni a cura del Servizio Tributario, cliccando qui.

-------------------------------------------------------------------

21/10/2020 - Coronavirus - DPCM 18/10/2020: chiarimenti del Ministero dell’Interno e disposizioni attuative della Regione Piemonte

Commentate dal Ministero dell’Interno le principali novità introdotte dal DPCM 18 ottobre 2020. Con due ordinanze, inoltre, la Regione Piemonte ha aggiornato/integrato le proprie disposizioni attuative per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica.

Maggiori dettagli e delucidazioni a cura del Servizio Sindacale, cliccando qui.

-------------------------------------------------------------------

UNIONE INDUSTRIALE TORINO - VIA MANFREDO FANTI, 17 - 10128 TORINO - T (+39) 011 57181 F (+39) 011 544634 - COD. FISCALE 80082190010