Seguici su       

ENGLISH   |   UI FOR YOU   |   Login
 
 
›  DIREZIONE
     
    Contatti

     

    Via Manfredo Fanti n. 17
    10128 TORINO

     

    Tel. 011.5718.436
    Fax 011.5718.487

     

    e-mail: direzione@ui.torino.it

     
    IndietroHomeAnteprima di stampaStampa PDF

    Direzione - Evento - 15/12/2017

    Voucher CCIAA 2017 PER INDUSTRIA 4.0: c'č tempo solo fino al 15/12 per segnalarsi

    La Camera di Commercio di Torino ha pubblicato il bando “Voucher Digitali I4.0 - anno 2017” che prevede uno stanziamento di euro 450.000 alle micro, piccole e medie imprese (MPMI) di Torino e Provincia.

    L’Unione Industriale di Torino e il Digital Innovation Hub Piemonte desiderano informarvi che, nell’ambito del piano Nazionale Impresa 4.0 del MISE e del progetto “Punto Impresa Digitale” (PID), la Camera di Commercio di Torino ha pubblicato il bando “Voucher Digitali I4.0 - anno 2017” che prevede uno stanziamento di euro 450.000. alle micro, piccole e medie imprese (MPMI) di Torino e Provincia.

    I finanziamenti sotto forma di voucher sono finalizzati a:

    1. supportare le imprese del territorio (MPMI) per il trasferimento di soluzioni tecnologiche e/o realizzare innovazioni tecnologiche e/o implementare modelli di business derivanti dall’applicazione di tecnologie I4.0
    2. sviluppare la capacità di collaborazione tra MPMI e tra esse e soggetti altamente qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie I4.0, attraverso la realizzazione di progetti in grado di mettere in luce i vantaggi ottenibili attraverso il nuovo paradigma tecnologico e produttivo.

    Sono ammissibili a contributo, esclusivamente le spese relative a:

    • Servizi di consulenza relativi ad una o più tecnologie tra quelle descritte successivamente
    • Servizi di formazione specialistica complementare alla consulenza (nel limite del 30% del totale della spesa prevista dall’impresa). Tutte le spese dichiarate devono essere effettivamente sostenute a partire dalla data di presentazione della domanda fino al 180° giorno.

    Per essere ammessi al contributo i progetti aziendali devono avere un importo minimo di investimento pari a euro 5.000,00.

    I voucher sono unitari e concessi direttamente alla singola impresa richiedente che deve, tuttavia, partecipare ad un progetto aggregato proposto da un unico soggetto proponente. Nel nostro caso il soggetto è il Digital Innovation Hub Piemonte.

    Al fine di  favorire le aggregazioni di aziende,  i progetti potranno riguardare i seguenti ambiti:

    Elenco 1.

    1. realtà aumentata e virtual reality
    2. cybersicurezza e business continuity
    3. Industrial Internet e IoT
    4. cloud
    5. Big Data e Analytics, Intelligenza Artificiale
    6. manifattura additiva

    Elenco 2.

    1. sistemi informativi e gestionali (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, etc.)
    2. sistemi di pagamento mobile e/o via Internet
    3. sistemi EDI, Electronic Data Interchange
    4. sistemi di e-commerce
    5. RFID, barcode, sistemi di tracking
    6. system integration applicata all’automazione dei processi

    Le aziende interessate, devono al più presto e comunque non oltre il 15 di dicembre 2017 restituirci il modulo con l’indicazione di uno degli ambiti di interesse e l’importo dell’investimento che si intende effettuare.

    Il DIHP si riserva di accogliere tutte le richieste pervenute in funzione del livello di aggregazione e di omogeneità di progetto, nel rispetto delle caratteristiche dei soggetti ammissibili previsti dal bando.

    A seguito della verifica del DIHP i progetti dovranno essere presentati alla Camera di Commercio, entro il 29 di dicembre 2017, termine di scadenza fissato dal bando.

    La Camera di Commercio successivamente costituirà una Commissione di Valutazione dei progetti ed entro il 28 di febbraio 2018 pubblicherà l’esito delle candidature dei progetti.

    Per il supporto consulenziale e formativo è a disposizione Skillab (Patrizia Menchetti – menchetti@skillab.it – Tel. 011/5718556, Tiziana Sibona – sibona@skillab.it – Tel. 011/5718558 e Antonella Mustorgi (mustorgi@skillab.it -  tel. 011/5718561) e per il supporto tecnico (Giovanni Nardone – g.nardone@ui.torino.it – Tel. 011/5718637 e Pietro Rosso p.rosso@ui.torino.it) .

     

    Se si è interessati cliccare qui e compilare il modulo. In tal caso seguiranno ulteriori informazioni.

    Cordiali saluti.

     

    LA DIREZIONE

    UNIONE INDUSTRIALE DI TORINO

     

     
    UNIONE INDUSTRIALE TORINO - VIA MANFREDO FANTI, 17 - 10128 TORINO - T (+39) 011 57181 F (+39) 011 544634 - COD. FISCALE 80082190010